Gli appuntamenti di Novembre e Dicembre al Frantoio di Fucecchio

Sorry we haven't translated this yet

La prima parte della nuova stagione del Frantoio di Fucecchio prosegue con due mesi ricchi di spettacoli e workshop. Firenza Guidi propone per novembre e dicembre quattro laboratori della Scuola Permanente di Formazione del performer e una nuovissima drammaturgia.
Il primo workshop è in programma per la giornata di Domenica 18 Novembre e si intitola MICROCOSMI 2_TUTTI?FRUTTI. Si tratta di un'edizione straordinaria del Laboratorio di Scrittura Creativa MICROCOSMI ideato e diretto dalla Guidi, che in via eccezionale si sposta all'Agriturismo Borgo Casorelle di Lamporecchio.

Gli scrittori avranno l'opportunità di trascorrere le ore del laboratorio in una location accogliente e suggestiva che sarà luogo di partenza per gli impulsi creativi e la produzione dei testi. Il laboratorio di scrittura creativa terminerà con un evento apericena aperto a tutti durante il quale si potrà mangiare, bere, ballare il rock'n'roll.

L'attività della Scuola Permanente del Frantoio proseguirà poi dal 20 al 23 Novembre con SGUARDO, PAROLA E CORPO: LA VOCE PASIONARIA. Un workshop di emissione della voce, dizione e canto,

un emozionante viaggio nei meandri oscuri della voce. Un percorso per mezzo del quale i partecipanti avranno modo di scoprire, sussurrare e gridare al mondo a loro voce pasionaria. Il laboratorio, orientato prevalentemente sulla voce, non dimentica tuttavia l'importanza della fisicità, della gestualità del performer che presta il proprio corpo alla nuova identità scenica. L'attore a tutto tondo concepito dalla Guidi affronta nuove sfide e si confronta con diverse discipline, sempre in un'ottica di ricerca espressiva e creazione.

Dal 30 Novembre al 2 Dicembre si svolgeranno le performance aperte al pubblico della nuovissima produzione ideata e diretta da Firenza Guidi LE TREDICI ROSE. Siamo a Madrid, nell' Agosto del 1939. Tredici donne, la maggior parte delle quali non ha ancora vent'anni, attendono la morte nel carcere femminile del quartiere di Las Ventas. Arrestate come sovversive dai falangisti della neo?dittatura di Francisco Franco, vivono disperatamente insieme il loro destino di vittime. Ispirato ad una storia vera, lo spettacolo nasce dopo un'accurata ricerca svolta della regista sia su fonti scritte, sia su testimonianze orali raccolte nei luoghi che furono teatro della vicenda. LE TREDICI ROSE costituisce inoltre un'occasione irripetibile per far conoscere ai più giovani la storia del regime Franchista: per questo, oltre agli spettacoli aperti alla cittadinanza, è stato previsto un programma di repliche speciali che coinvolgerà gli studenti delle scuole del Circondario Empolese-Valdelsa. La performance si svolgerà in un tendone da circo allestito ad hoc e verrà presentata alla libreria Cuentame di Empoli il prossimo 19 Novembre.

L'ultimo laboratorio prima della chiusura natalizia del Frantoio sarà dedicato al circo contemporaneo: THE UGLIEST IN THE WORLD, il cui titolo è liberamente ispirato a "La donna più brutta del mondo", di Olga Tokarczuk. Lo svolgimento del workshop è previsto dal 10 al 15 Dicembre ed è rivolto a coloro che desiderano esplorare e ampliare la propria capacità performativa attraverso un affascinante processo creativo e l'apprendimento di nuovi linguaggi. Il corso offre due diverse modalità di partecipazione: una modalità base consigliata a chi si avvicina per la prima volta al circo?performance ed una modalità full? time dedicata a chi ha già esperienza nel campo delle arti circensi.

Ufficio stampa
Camilla Rigatti